Polpo
Polpo2

Insalata calda di polpo e patate

Preparazione: 10’ – Cottura: 40’
Difficoltà: media

Ingredienti per 4 persone

  • 1 kg di polpo
  • 250 g di patate
  • 40 ml di olio extravergine d’oliva
  • aceto bianco
  • il succo di 1/2 limone
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • sale
  • pepe

Consigliato in abbinamento

MARCA ORO

Marca-oro_ricetta
  1. Pulite il polpo eliminando le interiora, gli occhi e il becco. Lavatelo bene sotto l’acqua fredda corrente, poi mettetelo in una pentola con abbondante acqua e sale, e portate a bollore.
  2. Fatelo cuocere per almeno mezz’ora, finché, pungendolo con una forchetta, risulterà tenero ma non spappolato.
  3. Sbucciate le patate, tagliatele a dadi e cucinatele in acqua bollente, salata e leggermente acidulata con aceto bianco. Scolate il polpo e, se preferite, spellatelo da caldo, altrimenti fatelo raffreddare e poi tagliatelo a pezzi.
  4. Quando le patate saranno cotte, mescolatele al polpo, condite con il sale, il succo di limone, l’olio, il prezzemolo tritato e il pepe. Servite.

La pianta della patata è originaria del Sudamerica, in particolare del Cile e del Perù, dove viene coltivata da almeno 4 millenni. Importata in Europa nel XVI secolo dallo spagnolo Pizarro, il gustoso tubero venne però accolto con estrema diffidenza, tant’è che per diversi secoli fu a torto considerato portatore di malattie.