Lasagne
Lasagne

Lasagne verdi alla bolognese

Preparazione: 2h – Cottura: 30’
Difficoltà: media

Ingrediente per 4 persone

Per il sugo:

  • 1/2 cipolla affettata
  • 1 carota tritata
  • 1 costa di sedano tritata
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 200 g di polpa di manzo tritata
  • 150 g di polpa di maiale tritata
  • 60 g di concentrato di pomodoro
  • 100 ml di vino rosso
  • sale
  • pepe

Per la pasta:

  • 300 g di farina
  • 2 uova
  • 150 g di spinaci.

Per la besciamella e la finitura:

  • 2 l di latte
  • 160 g di burro
  • 160 g di farina
  • 200 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato

Consigliato in abbinamento

ROSÉ BRUT MARCA ORO

Roseok
  1. In una casseruola fate appassire l’olio e le verdure a fuoco moderato. Aggiungete la carne e aumentate il fuoco in modo che si rosoli. Unite il vino rosso e fate evaporare totalmente. Abbassate il fuoco e aggiungete il concentrato di pomodoro. Salate, pepate, unite l’acqua e fate cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa.
  2. Disponete la farina a fontana sulla spianatoia, poi aggiungete le uova e gli spinaci sbollentati, strizzati e tritati finemente. Lavorate il tutto fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio. Fate riposare per 20 minuti. Tirate la pasta fine con l’apposita macchina. Tagliate delle strisce lunghe come la teglia che andrete a usare.
  3. Sbollentate la pasta in abbondante acqua salata per 20 secondi. Scolatela e asciugatela sopra un canovaccio.
  4. In una piccola pentola fate sciogliere il burro e la farina. Aggiungete il latte caldo poco alla volta, portate a ebollizione e salate: avrete così ottenuto la besciamella. In una teglia imburrata disponete uno strato di ragù e Parmigiano-Reggiano grattugiato, poi ancora uno di sugo, uno di besciamella e così via ripetendo gli strati, sempre separati da sfoglie di pasta, fino a ottenerne quattro o cinque.
  5. Coprite con besciamella e fiocchetti di burro. Passate in forno a medio calore (180° C) per 30 minuti circa, fino a quando la superficie non sarà dorata. Fate riposare 15 minuti circa prima di servire.

Per risparmiare tempo potete preparare il ragù il giorno prima: al momento di confezionare le lasagne basterà scaldarlo velocemente nel microonde.
Un trucco del cuoco: per evitare che durante la cottura le lasagne facciano schizzi fuori dalla teglia, prima di metterle nel forno bucherellatele in superficie con una forchetta.