Trenette
Ricetta1

Trenette al pesto

Preparazione: 10’ – Cottura: 10’
Difficoltà: bassa

Ingrediente per 4 persone

  • 400 g di trenette
  • 30 g di basilico
  • 15 g di pinoli
  • 1 spicchio d’aglio
  • 200 ml di olio extravergine d’oliva ligure
  • sale
  • pepe
  • 60 g di Parmigiano-Reggiano grattugiato
  • 40 g di pecorino stagionato grattugiato

Consigliato in abbinamento

PROSECCO DOC EXTRA DRY

Prosecco-DOC-Extra
  1. Per preparare il pesto alla genovese tritate l’aglio e spezzettate il basilico, aggiungendo un pizzico di sale al fine di conservare il colore verde delle foglie.
  2. Quando aglio e basilico saranno sminuzzati alla perfezione, metteteli in un mortaio insieme ai pinoli e pestate il tutto aggiungendo un filo d’olio, così da ottenere un “pesto”.
  3. Mettete il pesto in una terrina e unitevi tutti gli altri ingredienti: il Parmigiano-Reggiano grattugiato, il pecorino stagionato grattugiato, l’eventuale olio rimasto e sale e pepe a piacere.
  4. Fate cuocere la pasta in acqua bollente salata. Scolatela al dente e conditela con il pesto. Se risultasse troppo denso, diluitelo appena con un bicchiere d’acqua di cottura e servite

In Liguria è diffusa anche la variante con il pesto “avvantaggiato”, cioè arricchito con patate e fagiolini, entrambi a pezzetti e lessati; i fagiolini vanno messi in pentola 10 minuti prima di versare la pasta, le patate 2 minuti prima. Una manciata di pinoli interi nel piatto al momento di servire sarà il tocco di classe in più.