VALDO_06

PROSECCO VALDO COLLEZIONA CORONA E STELLE NELLA GUIDA VINIBUONI D’ITALIA

Buttrio (UD), 28 Luglio 2018 – Nella splendida cornice della Villa di Toppo Florio a Buttrio si è tenuta la finale per l’assegnazione dei massimi riconoscimenti da parte della Guida Vinibuoni D’Italia e Valdo Cuvée di Boj si è aggiudicata la Corona in una rosa di 725 finalisti da tutta Italia.
Edita dal Touring Club Italiano la Guida è curata da Mario Busso e Alessandro Scorsone, due tra le voci italiane più autorevoli nel mondo del vino.
Questo Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG firmato Valdo rappresenta la massima espressione delle tipicità della denominazione, perché le sue uve nascono nell’antica località ‘Valle dei Buoi’, zona vocata dalle straordinarie caratteristiche territoriali.
La guida infatti è l’unica nel panorama italiano e internazionale dedicata ai vini da vitigni autoctoni, cioè quei vini prodotti al 100% da vitigni che sono presenti nella Penisola da oltre 300 anni.
La zona di produzione di Valdo Cuvée di Boj è quella della storica frazione di S. Pietro di Barbozza, nel comune di Valdobbiadene, zona esposta a sud, dal terreno calcareo argilloso che dona pregiata uva Glera.
La vinificazione prevede una pressatura soffice e fermentazione con lieviti selezionati a temperatura controllata. Il Metodo Charmat lungo di 5 mesi e successiva maturazione di tre mesi in bottiglia regala un Prosecco dal colore giallo paglierino con riflessi dorati e brillanti, dal perlage sottile e persistente.
Il suo aroma fiorito con note fruttate di pera e mela Golden e il suo sapore armonico lo rendono l’abbinamento perfetto per piatti a base di pesce.
Oltre a questo prestigioso riconoscimento, altri prodotti del brand sono stati insigniti con le stelle:
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Extra Dry Cuvée 1926 2017 ha ottenuto quattro stelle;
Prosecco Doc Treviso Extra Dry Millesimato 2017 ha ottenuto quattro stelle;
Conegliano Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG Spumante Brut Nature Rive S. Pietro di Barbozza Millesimato 2016 ha ottenuto tre stelle;
Prosecco COC Brut Bio ha ottenuto tre stelle.
Valdo è orgogliosa di aggiungere questi importanti riconoscimenti nel suo medagliere per il prestigio della Guida Vinibuoni, a cui collaborano oltre 80 degustatori riuniti in 21 commissioni di lavoro.
La guida esalta la tradizione enologica italiana e valorizza le radici locali, il territorio e la tipicità, dando un segnale preciso sul vino Made In Italy ai consumatori e al mercato italiano ed estero; Valdo, leader della denominazione DOCG, che condivide la stessa mission, ha portato il fenomeno Prosecco nel mondo e ha fatto conoscere l’italian lifestyle.
Valdo nasce nel 1926 a Valdobbiadene, in un’area geografica, a nord di Treviso, nota per la sua vocazione vinicola straordinariamente unica dove vengono coltivate le uve del Prosecco Superiore Docg.
Il marchio è leader di mercato in Italia per la produzione di Prosecco e Charmat, controlla una superficie di 155 ettari di vigneti e vanta un export di oltre il 50% del suo fatturato.
Ecco perché oggi Valdo rappresenta un’eccellenza italiana che ha fortemente contribuito al successo del Prosecco, sempre più apprezzato dal pubblico, espressione del made in Italy e del gusto italiano nel mondo.