premi

VALDO COLLEZIONA TRE NUOVI PREMI PER LA SUA FORZA INNOVATIVA E LA SUA ATTITUDINE GREEN

Sotto il profilo di premi e riconoscimenti, Valdo ha vissuto un anno straordinario, ricco di successi, e conclude il 2020 con altri 3 premi molto importanti che confermano la sua leadership anche in termini di innovazione, creatività e filosofia green.

La FLORAL ROSÉ JUNGLE EDITION si è guadagnata il premio GDO WEEK BRAND AWARDS come New Entry 2020, l’unica iniziativa che premia le migliori “performance” di marca nel largo consumo attraverso criteri oggettivi e riscontrabili dei consumatori finali e del retail moderno. La linea Floral era stata inizialmente pensata per il canale

ho.re.ca. ma il grande successo ha portato Valdo a distribuirla anche nella GDO per incontrare un pubblico più ampio.

 

Valdo è stata poi premiata come miglior SPECIAL EDITION BOLLICINE per la bottiglia “FLORAL ROSÉ JUNGLE EDITION” e menzionata tra le migliori INIZIATIVE CHARITY per la campagna “OPERAZIONE NATURA” agli annuali awards di Vini&Consumi, rivista di settore edita da Tespi, che come ogni hanno valorizza l’impegno delle aziende del settore vitivinicolo che si sono distinte per l’ideazione e realizzazione di originali attività di marketing e comunicazione.

Valdo sta sviluppando diverse iniziative a favore della sostenibilità e dell’ambiente in questo quadro si inserisce “Operazione Natura”, promozione legata al Valdo Prosecco Bio, che replica il grande successo ottenuto nel 2019, e quest’anno ha consentito di piantare 200 alberi con un assorbimento di 38.750 kg di CO2. Valdo Prosecco Bio è il primo spumante biologico di casa Valdo, prodotto solo con uve Glera a coltivazione biologica certificata, un prodotto total green, anche nei materiali del pack.

 

I premi attribuiti alla FLORAL EDITION sono motivo di grande orgoglio per Valdo che è stata la prima azienda a lanciare, già nel 2015, un progetto ‘disruptive’ dedicato al suo Spumante Rosé creando la fortunata serie Floral Edition, nel corso degli anni pluripremiata da autorevoli giurie composte da buyers e opinion leader del mondo del vino.

La bottiglia è, ogni anno, interpretata con un’illustrazione originale ed un tema diverso, in linea con l’evoluzione dei nuovi trends. Nell’edizione 2019 domina la grafica Jungle con un’estetica che evoca atmosfere esotiche dove la natura è pura e incontaminata, luoghi di rigenerante bellezza visiva e sensoriale.

L’artista che ha curato lo sviluppo grafico di tutta la serie è Fabrizio Sclavi, giornalista di moda prima che appassionato illustratore, che con il suo tratto ha interpretato la filosofia di Valdo in una bottiglia che invita a vivere con gioia assaporando i piccoli piaceri della vita, come i Valdo life lovers sanno fare.