VALDO_07

VALDO NUMERO 10 ANNATA 2016 CONQUISTA LA GIURIA DELLA GUIDA VINI BUONI D’ITALIA E OTTIENE IL MASSIMO RICONOSCIMENTO.

Luglio 2019 – Anche quest’anno Valdo ha ottenuto con orgoglio la Corona dalla Guida Vini Buoni d’Italia, il massimo riconoscimento assegnato ai vini d’eccellenza, aggiungendo un nuovo premio al suo medagliere. La guida, edita da Touring Club Italiano e curata da Mario Busso e Alessandro Scorsone, è l’unica, nel panorama italiano e internazionale, dedicata ai vini da vitigni autoctoni, cioè prodotti al 100% da vitigni presenti nella Penisola da oltre 300 anni, guida che dà un segnale preciso sul Made in Italy del vino ai consumatori e al mercato italiano ed estero.

E’ Valdo Numero 10 Metodo Classico Brut Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG annata 2016 ad aver ricevuto il prestigioso riconoscimento, nonché l’ennesimo encomio, riconfermando la sua qualità e particolarità. Si tratta infatti di uno spumante Metodo Classico unico nel suo genere, un “fuoriclasse”, il Numero 10 di Valdo, che ha meritato il massimo dei voti in ogni fase di lavorazione.  Viene ottenuto da una selezione di uve Glera del comune di Valdobbiadene vendemmiate con qualche giorno di anticipo, i mesi di rifermentazione in bottiglia vanno da un minimo di 10 ad un massimo di 12, 6 sono invece i mesi di riposo dopo la sboccatura al buio e al fresco della cantina. Questo Spumante Valdobbiadene DOCG, dal colore giallo paglierino caratterizzato da un perlage fine e generoso, regala al naso eleganti sensazioni bilanciate tra frutto e crosta di pane, al palato risulta armonico e persistente con un finale di grande equilibrio.

Anche questo prodotto rappresenta appieno la filosofia di Valdo, leader nella produzione di Prosecco Superiore DOCG, che da quasi un secolo produce Spumanti e Prosecco nel più completo rispetto del territorio, diventato Patrimonio Unesco, e nella costante valorizzazione dei suoi preziosi vigneti, il tutto sapientemente coniugato all’innovazione. Questo binomio vincente, l’approfondita conoscenza enologica e la passione per la vigna hanno portato Valdo a essere pioniere nella realizzazione di spumanti d’eccellenza sempre nuovi, vini capaci di conquistare tutti i palati a ogni latitudine, perfetti per le molteplici occasioni di consumo.

Valdo Numero 10 si è distinto tra gli oltre 26.000 vini passati al vaglio delle 21 commissioni regionali, che hanno portato alla scelta dell’eccellenza assoluta fra i vini prodotti esclusivamente da vitigni autoctoni nei diversi territori e anche fra i migliori spumanti metodo Classico. Le finali si sono svolte, per la settima volta consecutiva, a Buttrio (Udine) nei locali di Villa di Toppo Florio, la consegna degli attesti avverrà il 10 Novembre a Merano in occasione del Merano Wine Festival.