Mincio

VALDO APERITIVO UFFICIALE ALLA FESTA DEL NODO D’AMORE PER RICORDARE CON I SAPORI DEL TERRITORIO UN’ANTICA LEGGENDA NELL’ATMOSFERA DI VALEGGIO SUL MINCIO

Valdo per il decimo anno consecutivo conferma la sua partecipazione alla Festa del Nodo D’Amore che si terrà il 16 Giugno a Valeggio sul Mincio, lo straordinario appuntamento, ormai giunto alla sua 22° edizione, in grado di trasformare il Ponte Visconteo di Borghetto di Valeggio in uno dei migliori ristoranti del mondo.

Valdo accoglierà tutti gli ospiti durante il consueto aperitivo iniziale che dà ufficialmente il via alla cena dei record, organizzata per celebrare la leggenda d’amore trecentesca tra la ninfa Silvia e il capitano Malco. Una cena magica, sotto le stelle, delizierà i 4000 commensali in arrivo da tutto il mondo per prendere parte alla straordinaria tavolata, lunga oltre un chilometro e apparecchiata sullo storico ponte Visconteo.

La protagonista dell’aperitivo sarà la Cuvée di Boj, della linea Prestigio Valdo, la massima espressione di tipicità del Valdobbiadene Prosecco Superiore DOCG; raffinata e armonica, dall’aroma fiorito e fruttato, il colore giallo paglierino con riflessi dorati brillanti e il perlage sottile e persistente, perfetta per accompagnare la serata, unica e dal sapore magico e senza tempo.

Con la sua lunga storia di passione per la terra Valdo, dal 1926 a Valdobbiadene, ama sostenere le tipicità locali, per questo ha sposato ancora una volta questo eccezionale evento che celebra una ricetta del Trecento, i Tortellini di Valeggio, simbolo di questo territorio ma anche della leggendaria storia d’amore. Un drappo di seta gialla amabilmente annodato ispira gli oltre 13 quintali di tortellini che vengono preparati dall’Associazione Ristoratori di Valeggio e che ogni anno sono attesissimi per la cena d’estate del Nodo d’Amore.